Annick Augier
_seo_title

Seminari Mandala

Mandala è un termine sanscrito (antica lingua classica indiana) che significa cerchio… o meglio cerchio sacro. E’ il simbolo più antico e potente per l’unità, l’equilibrio e l’armonia del tuo essere. Creare un Mandala e usarlo come supporto alla meditazione e alla riflessione stimolano favorevolmente queste qualità in te stesso e contribuiscono alla gestione dello stress.

Fu Carl Gustav Jung, lo psicologo svizzero, ad introdurre nel 1928 questo termine in Europa applicando la parola Mandala ai disegni circolari tracciati da lui e dai suoi pazienti. Scriveva: “… ogni mattina schizzavo in un taccuino un piccolo disegno circolare, un mandala, che sembrava corrispondere alla mia condizione intima di quel periodo… Solo un po’ per volta scoprii che cosa è veramente il mandala… il Sé, la personalità nella sua interezza, che è armoniosa se tutta va bene.”

Nel caos, il mandala offre una sensazione di pace interiore, di ordine. In mezzo alle rovine il mandala, ci propone una struttura eterna inaccessibile alla distruzione, un ordine interno che conforta l’anima. Girarsi verso un mandala è un tentativo naturale di auto-guarigione, spinto da un impulso istintivo.

I seminari Mandala collettivi che tenevo dal 2005 continuano, anche se non sono più in Italia, con la mia collega e amica la Dressa Fiorella Lucani. Ogni tanto torno a Roma e lo facciamo di nuovo “ a 4 mani”. Trovi il programma e le date sul sito della NATA: www.teachingnata.com  

 
clicca per ingrandire
 
[X] chiudi
Iscriviti alla newsletter di Wellness Pittorico. E' sufficiente il tuo nome (non serve il cognome) e la tua mail principale,

per ricevere GRATIS e SUBITO l'ebook "La via del Mandala".

il tuo nome:
la tua email:
© 2017 | powered by runningB