Se i miei dipinti potessero parlare...Annick Augier
_seo_title

Se i miei dipinti potessero parlare...

Che bella giornata quando mi sveglio guidata dall’impulso irresistibile di dar vita ad una nuova tela! Vuol dire che il tempo è venuto di cristallizzare sulla "pagina" bianca il sentire emotivo e psicologico di una tappa fondamentale sul mio cammino di vita.

Il processo che segue è semplice, se vogliamo. Mi rivolgo a Dio, esprimo il mio desiderio di rappresentare la faccenda risolta e una visione interiore si rivela alla mia mente, completa in ogni dettaglio necessario alla composizione. Colori specifici, forme e simboli archetipici rappresentano chiaramente ai miei occhi il livello di evoluzione spirituale e personale che ho raggiunto sull'argomento. Essi possono anche raffigurare una situazione in gestazione al momento della mia vita.

 Una volta che il dipinto è completato e che la consapevolezza associata a esso è radicata nella mia mente, la confusione e i dubbi scompaiono e appare, come se fosse la cosa più naturale al mondo, la direzione del prossimo passo nel mio cammino verso l'espansione e la realizzazione.

Negli ultimi anni, per molti dei miei dipinti, sento anche la necessità di una fase finale di comprensione. La penna sostituisce allora il pennello e una semplice frase o un racconto più elaborato rappresenta l’ultimo passo della guarigione in atto.

E poiché siamo tutti misteriosamente legati, attraverso una pittura ricca e vibrante, meticolosamente dettagliata, offro allo spettatore attratto da un particolare quadro, anche l’emozionante e significativa scoperta di una sua verità interiore.

Nota: Alcuni di questi dipinti scandiscono la mia autobiografia Il cancro ha guarito la mia vita. Essi illustrano ogni capitolo e svelano uno dopo l'altro, il percorso della mia guarigione. Ogni quadro racconta una storia. Ogni storia è una presa di coscienza sul tema del capitolo. A volte una singola immagine vale più di mille parole.

 
In cammino verso la Luce

In cammino verso la Luce

La mia arte è in realtà una confessione fatta spontaneamente, un tentativo di chiarire a me stesso in che relazione sto con la vita. E' fondamentalmente una specie di egoismo, ma non perdo la speranza che grazie ad essa riuscirò ad aiutare altri a vedere più chiaro". (Edvard Munch)   ... continua
Risurrezione dalle origini femminili

Risurrezione dalle origini femminili

L’entusiasmo… L’entusiasmo di poter ricominciare da capo. Sentirsi arabo fenice che rinasce, pronto a cogliere una vita migliore.   ... continua
Mosaico di giardini

Mosaico di giardini

Giardini vestigi-vertigini del passato...   ... continua

Litografie

  ... continua
 
 
[X] chiudi
Iscriviti alla newsletter di Wellness Pittorico. E' sufficiente il tuo nome (non serve il cognome) e la tua mail principale,

per ricevere GRATIS e SUBITO l'ebook "La via del Mandala".

il tuo nome:
la tua email:
© 2017 | powered by runningB